Rilievi con drone Firenze

Geobet360 realizza nell'area di Firenze rilievi topografici e aereofotogrammetrici mediante l'utilizzo di droni.

I ns. velivoli sono dotati per le riprese areofotogrammetriche di camera di ripresa in HD in grado di acquisire foto sino di 20 MPX con ottica Zeiss a colori calibrata in laboratorio. E per quanto riguarda le riprese multispettrali di sensore per acquisizione di immagini NIR.

Stante le attuali tecnologie che hanno permesso la miniaturizzazione di macchine e processi una volta esclusivi è fattibile e di rapida applicazione l'utilizzo di piccoli areomobili a pilotaggio remoto (APR o DRONI) per l'esecuzione di rilievi TOPOGRAFICI e AREOFOTOGRAMMETRICI. Gli interventi di rilievo sono sempre abbinati ad un utilizzo di punti di collimazione a terra , a loro volta rilevati con sistema GPS o Stazione Totale per una maggior precisione della restituzione del rilievo. La ns. società ha scelto di operare con aeromobili di tipo VTOL (veicoli a decollo ed atterraggio verticale) i quali rappresentano una maggior maneggevolezza e risentono in minor modo dell'effetto di rollio tipico dei Droni ad ala fissa. Ciò comporta una maggior precisione nell'esecuzione del rilievo areofotogrammetrico con minori riprese fotografiche, oltre alla possibilità di indirizzare se necessario la telecamera di ripresa nelle dovute angolazioni nel rilievo di facciate di immobili.

Le restituzioni del rilievo permettono di realizzare nuvole di punti con visioni 3D e di estrapolarne piante e sezioni alla scala desiderata.

La praticità del sistema Drone VTOL ci permette inoltre di eseguire calibrati rilievi su siti archeologici, su facciate architettoniche per la realizzazione di ortofoto di eseguire verifiche sia strutturali che geomorfologiche ambientali (frane, alvei di fiume, ecc.) e comunque in tutte quelle situazioni ove l'intervento di personale risultasse impossibile o pericoloso. Nella ns. esperienza in aree terremotate e nell'area del cratere dell'Emilia Romagna si è provveduto con una integrazione di rilievi areofotogrammetrici anche per analisi di coperture e pericoli insiti nel rilievo.

Ulteriore utilizzo del Drone da noi effettuato in ambito agrario forestale è il rilievo del territorio in cultura mediante apposita camera di ripresa multispettrale NIR per la restituzione delle cosi dette "mappe di vigore" che lette ed interpretate da un Agronomo o Tecnico Forestale permettono la verifica idrica - sanitaria e dello stato di salute delle colture in atto, onde provvedere puntualmente e velocemente ad intervenire con le appropriate metodologie fitosanitarie o quant'altro necessario. Detto servizio è da noi reso con interventi programmati fornendo così un servizio certo e sicuro durante l'annata agraria.